5 passi per condurre una valutazione nutrizionale di qualità

Condurre una valutazione nutrizionale di qualità è il primo passo per aiutare i clienti a raggiungere i loro obiettivi di salute. In qualità di professionista della nutrizione, è importante ottenere informazioni sufficienti sul cliente per poter fornire le migliori indicazioni nutrizionali possibili. Scopri come creare una valutazione nutrizionale organizzata ed efficiente in questa guida passo passo .

La valutazione nutrizionale è fondamentale per valutare le esigenze dei clienti, in quanto aiuta a sviluppare un piano nutrizionale su misura per i loro obiettivi di salute e benessere. Tuttavia, nonostante i tuoi sforzi, alcuni dettagli possono sfuggire e farti sentire poco organizzato. Ciò può essere dovuto al fatto di aver saltato alcuni passaggi durante una valutazione nutrizionale o di non aver approfondito la questione durante la seduta.

Per aiutare ad attenuare questi problemi, abbiamo creato una guida passo passo per realizzare una valutazione nutrizionale di qualità. Prima di approfondire questo aspetto, cerchiamo di capire perché le valutazioni nutrizionali sono importanti e come puoi assicurarti che il tuo cliente abbia la migliore assistenza possibile.

L´importanza di una valutazione nutrizionale di qualità

Le valutazioni nutrizionali sono probabilmente uno degli aspetti più importanti di una sessione di consulenza nutrizionale.

Questo processo ti dà l'opportunità di acquisire informazioni preziose sulle esigenze dietetiche e mediche del tuo cliente, così come sui comportamenti alimentari, sulle necessità di integrazione, sui livelli di attività fisica, sulle abitudini del sonno e sui livelli di stress.

Conoscere queste informazioni è importante sia per te che per i tuoi cliente, perché senza una valutazione adeguata, non puoi fornire un piano di qualità.

Come creare una valutazione nutrizionale di qualità

Ora che abbiamo spiegato perché le valutazioni nutrizionali sono importanti, passiamo subito a come creare una che sia in grado di soddisfare le esigenze di ogni cliente. Scopri la guida dettagliata, passo passo, su come creare una valutazione nutrizionale di qualità.

1° Passo: organizzarsi

Prima di incontrare i tuoi cliente, dovresti avere tutto organizzato e pronto in modo da poter ottenere il massimo dalla sessione. Che si tratti di tenere a portata di mano gli appunti o di avere un'area di lavoro ordinata, controllare il tempo è importante quando si conduce una valutazione nutrizionale.

Con Nutrium, è possibile chiedere ai tuoi clienti di compilare informazioni specifiche in anticipo, in modo da poterle rivedere durante l'incontro. Per saperne di più come inviare il modulo di valutazione nutrizionale direttamente attraverso il software Nutrium.

2° Passo: raccogliere le informazioni

Una volta ottenuto il questionario, puoi iniziare a compilare le lacune mancanti con i dati come l'altezza, il peso, l'IMC e l'attuale apporto nutrizionale dei tuoi clienti; questo ti aiuterà a determinare le sue esigenze nutrizionali e a sostenere ulteriormente i suoi obiettivi di salute e benessere. Questo ti permetterà anche di valutare eventuali carenze nutrizionali da affrontare.

Un altro fattore importante da considerare sono le abitudini alimentari e culinarie dei tuoi clienti. Un altro fattore importante da considerare sono le abitudini alimentari e culinarie dei tuoi clienti, perché se non ti prendi il tempo di capire lo stile di vita, gli obiettivi e le preferenze alimentari, potresti finire per creare un piano che non verrà rispettato. Approfondiamo alcune domande che possono essere utili per scoprire le esigenze nutrizionali specifiche.

  • Quali sono gli alimenti che ti piacciono e quelli che non ti piacciono?
  • Come si svolge la tua routine quotidiana?
  • Hai allergie o intolleranze alimentari?
  • Qual è il tuo budget tipico per la spesa?
  • Tendi a saltare i pasti durante la giornata? Se sì, perché?
  • Ci sono altre persone nel tuo nucleo familiare da considerare?
  • Cosa può impedirti di condurre uno stile di vita più sano?
  • Hai degli obiettivi specifici (fisici, mentali o altro)?
  • Ti senti stressato o ansioso durante il giorno?
  • Come sono le tue abitudini di sonno?
  • Stai assumendo farmaci o integratori?
  • Hai pensieri negativi legati al cibo o alle abitudini alimentari?
  • Hai fatto qualche consulenze con un dietologo in passato? Se sì, cosa ti ha suggerito e perché hai smesso di ritornare?
  • Ti piace cucinare o preferisci ricorrere a cibi pronti?

Le domande sopra possono fornire una spiegazione più approfondita delle abitudini alimentari dei clienti in modo da poter fornire la migliore assistenza nutrizionale possibile.

3° Passo: Tenere conto dell'attività fisica

Oltre alle abitudini nutrizionali, la tua valutazione nutrizionale di qualità dovrebbe considerare anche il livello di attività fisica dei clienti e gli obiettivi che hanno in questo campo. Poiché l'alimentazione e l'esercizio fisico vanno di pari passo, puoi coordinare entrambi per aiutarli a raggiungere i loro obiettivi.

Per esempio, se i tuoi clienti vogliono diventare più atletici, puoi aiutarli a sviluppare la massa muscolare magra suggerendogli alcuni esercizi e aggiungendo nei loro piani alimentari un maggior numero di proteine e di alimenti ad alta densità nutrizionale.

Suggerimento: Nutrium rende questo processo più semplice ed efficacie grazie al suo software nutrizionale top di gamma.

4° Passo: stabilire gli obiettivi con i clienti

Adesso che hai queste informazioni, puoi iniziare a discutere gli obiettivi della salute e benessere dei tuoi clienti e di ciò che vogliono ottenere lavorando con te. Anche se una sola seduta non è sufficiente per raggiungere tutti gli obiettivi, puoi gettare le basi per il successo ponendo alcune domande

  • Qual è il tuo obiettivo di questa consulenza?
  • Come ti senti rispetto alla tua situazione attuale?
  • Cosa vuoi ottenere con queste sessioni?
  • Dove ti vedi tra 6 mesi (o un anno)?
  • Quanto sei pronto a fare dei cambiamenti?
  • Prevedi qualche ostacolo al raggiungimento di questi obiettivi?

Da qui puoi iniziare a implementare gli obiettivi SMART, che stanno per:

  • S: (ing. Short, specific and simple) Breve, specifico e semplice
  • M: (ing. Measurable and meaningful) Misurabili e significativi
  • A: (ing. Achievable) Raggiungibile
  • R: (ing. Realistic) Realistico
  • T: (ing. Timed) Tempo

Questo formato aiuta a suddividere il grande obiettivo dei clienti in obiettivi più piccoli che sembrano raggiungibili. Stabilire (e raggiungere) obiettivi realistici aiuta i clienti a ottimizzare i propri tempi, ad aumentare l'autostima e a migliorare la motivazione.

5° Passo: proporre un diario alimentare

Il diario alimentare è un ottimo modo per tenere sotto controllo i progressi dei clienti e per avere alla disposizione dati utili sull'alimentazione e sull'esercizio fisico. Questo può aiutarti a modificare il piano di cura in base a ciò che è realistico per i tuoi clienti, senza dover aspettare una prossima sessione.

Suggerimento: Nutrium dispone di un diario alimentare integrato attraverso l'applicazione mobile per rendere questo processo il più semplice possibile.

Tuttavia, il diario alimentare potrebbe non essere adatto a tutti. Per esempio, se i clienti soffrono di un disturbo alimentare, è meglio non usare un diario alimentare, perché potrebbe innescare un'alimentazione disordinata ed i pensieri malsani sul cibo. Utilizzi questo strumento a tua discrezione e se ritieni che sia utile per le esigenze nutrizionali dei tuoi clienti.

Condurre una valutazione nutrizionale di qualità è il primo passo per aiutare i clienti a raggiungere i loro obiettivi di salute. Utilizzando questionari, ponendo domande specifiche e anche provando un diario alimentare, è possibile fornire un'assistenza nutrizionale personalizzata che aiuterà i clienti a sentirsi meglio e a raggiungere i loro obiettivi.


Siamo sempre al lavoro per offrirti i migliori contenuti sulla nutrizione, quindi apprezziamo qualsiasi suggerimento o commento che tu possa avere! Non esitare a scriverci a info@nutrium.com.

Non hai ancora provato Nutrium? Ora è il momento giusto! Puoi provare Nutrium gratuitamente per 14 giorni e testare tutte le sue funzionalità, dagli appuntamenti, ai piani alimentari, all'analisi nutrizionale, alle videoconferenze, al sito web e blog, alle app mobili per professionisti e pazienti e molto altro ancora! Provalo ora gratis!